Guida alle migliori trattorie del Salento

Vi proponiamo un tour alla scoperta delle migliori trattorie del Salento, in cui poter assaporare i veri gusti della cucina tipica salentina.

Visita guidata alla città di Gallipoli e dintorni

Gallipoli riserva sempre delle sorprese, ogni volta che la visiterete. E se la prima volta nella cittadella rimarrete abbagliati dalla meravigliosa vista mare e vi rilasserete nei caldi tramonti estivi, subito dopo non perdetevi quest'itinerario: il barocco minore e le tradizioni marinaresche.

Il cammino di Maria: GAL e serre Salentine

Il cammino di Maria: GAl e serre Salentine La pratica dei cammini di fede verso i loca Sancta ha origini antichissime; sin dal medioevo, questo sacro pellegrinaggio ha raggiunto dimensioni

La notte della Taranta

La notte della taranta è uno dei simboli del salento. Nasce con la sua prima edizione nel 1988 e si sviluppa nel 2008 con la fondazione “La notte della Taranta”.

Le Pajare

L’origine di queste costruzioni salentine in pietra è certamente antichissima, probabilmente megalitica, dato che restano a testimonianza di queste ipotesi  le spècchie che, secondo il De Giorgi, hanno relazione di

Torre San Giovanni

Torre San Giovanni prende il nome dall’omonima torre, torre voluta da Carlo V nel XVI secolo come sito di difesa da parte dei Saraceni, si trova su un piccolo promontorio

I MUSTAZZOLI ‘NNASPARATI

Noi pure come mustazzueli nnasparati , scagliòzzi, castagnette, sono dei semplici solci popolari della tradizione Salentina. Di tradizione secolare, la loro roicetta viene tramandata da padre in figlio, che come

E così noi de “A Locanda Tù Marchese” dimora storica e orto-locanda a Matino(Lecce), proponiamo ai nostri ospiti o ai loro amici, una passeggiata tra i vicoli stretti della città vecchia e di scendere poi in delle piccole porticine, custodi di un passato che pochi conoscono

La Caremma: Pasqua nel Salento è ritualità e spiritualità

Tra le tante tradizioni del Salento, la “quaremma” o  “caremma”, è certamente una tra le più sentite, e suggestive. Una "vecchia" di pezze che simboleggia il periodo di penitenza della Quaresima, viene aleestita sui tetti o sui terrazzi delle case. A Pasqua poi il pupazzo viene messo a fuoco, tra festeggiamenti vari, è finito il periodo di penitenza! La “quaremma” o  “caremma”, a volte sorprende, a volte spaventa, a volte inquieta, attende la Pasqua

Pinacoteca d’arte francescana “R.Caracciolo”

La ville del 500 di Fulgenzio Della Monaca, annessa al convento di Sant’Antonio al Fulgenzio dei Frai Minori, ospita la Pinacoteca D’arte francescana. Istituita da Padre Egidio De Tommaso, fu